Questo tutorial è valido per i seguenti prodotti:

Poweredge 1950, 1955, 2900, 2950, 2970, M600, M605, M905, R200, R210, R300, R310, R410, R415, R510, R515, R610, R715, R805, R810, R815, R900,R905, R910, T100, T105, T110, T110 II, T300, T310, T410, T605,T610,T710,R210 II,1900, 440SC, 840,860, M610, M610x, M710, M710HD, M805, M910, R710, SC1430, SC1435, PowerVault MD1000, PowerVault MD1120, PowerVault MD1200, PowerVault MD1220

La procedura richiede un arresto della produzione e un downtime per tutta la durata dell’aggiornamento.

Se avete bisogno di aiuto per identificare il modello esatto dei dischi installati sul vostro server, leggete queste informazioni:

Indentificare il modello e il firmware dei dischi

Prerequisiti:

E’ richiesto che lo stato del vostro RAID debba essere ottimale, tutti i dischi devono essere ONLINE.

E’ caldamente consigliato fare un backup completo dei dati presenti prima di eseguire l’aggiornamento.

Scaricare il pacchetto di aggiornamenti dei dischi SAS/SATA (l’ultimo aggiornamento è disponibile qui:

 

Procedura:

Eseguire il file scaricato da un pc client. Per informazione, l’utility vi indica tutti i sistemi compatibili con il pacchetto scaricato

L’utility si scompatta nel percorso che avete selezionato.

Fare doppio click sul file dddp.exe. L’utility si lancerà e vi proporrà le seguenti opzioni:

In questo tutorial andremo a selezionare “Install to a USB Flash Drive”. E’ possibile di fare gli aggiornamenti attraverso un CD di boot, la procedura è molto simile.

Selezionare il percorso della vostra chiave USB:

Attenzione: tutti i dati presenti sulla chiave saranno cancellati

Inizierà a questo punto la copia dei file.

Una volta terminata la procedura, inserite la chiave USB nel server.

Avviate il sistema, e premete F11 per accedere al menù di boot.

Selezionate USB drive per avviare da chiave USB

Verrà visualizzata questa schermata. Premete “Y” per validare l’installazione

Selezionare poi l’opzione Interactive Mode premendo “i” non appena il sistema ve lo propone:

Si visualizzerà quindi l’interfaccia grafica. Selezionare “update firmware”.

Leggete, poi validate il messaggio di avvertenza. Verificate in particolare che i punti seguenti siano rispettati:

- Il vostro RAID è in stato ottimale

- Avete un backup dei dati

Alla fine, selezionate il modo automatico, e validate la scelta.

La procedura di aggiornamento dei dischi può durare qualche minuto. Non toccare niente prima della fine dell’operazione.

Una volta terminata, potete togliere la chiave USB e riavviare il server.

E’ disponibile anche un video (in inglese) a questo indirizzo

http://www.dell.com/support/troubleshooting/us/en/19/SupportVideos/